GALGO

LRI34
LRI43
LRI46
LRI48
LRI47
LRI44
LRI45

Il Galgo è il levriero spagnolo e in madre patria viene allevato e addestrato per la caccia. Di natura tranquillo e remissivo, è in grado di cacciare uccidendo la preda e lasciandola integra per il cacciatore. Purtroppo i Galgo sono considerati cani "usa e getta" e per questo, alla fine della stagione di caccia, decine di migliaia di loro vengono abbandonati o uccisi. Come per il Greyhound, la velocità è una delle sue caratteristiche principali. E' un cane mite, per nulla aggressivo che si attacca moltissimo a colui che lo accudisce, diventando un ottimo compagno di vita.

Cenni storici

Il Galgo appartiene alla famiglia dei levrieri e fin dall'antichità veniva impiegato nella caccia. Le sue origini sono molto antiche e sembrano risalire addirittura all’età dei faraoni. Infatti vi sono numerose raffigurazioni di quell'epoca in cui questi cani erano rappresentati in azioni di caccia. Successivamente sembra che sia stato scelto da Alessandro Magno per seguirlo durante le sue numerose spedizioni militari. Durante il medioevo il Galgo era considerato il cane da caccia per eccellenza per la sua velocità e per la vista acuta. Si ritiene che il Galgo discenda dall’antico cane denominato “lèvrier galois”, giunto dalla Gallia insieme alle popolazioni celtiche che lo utilizzavano per la caccia e che si stabilirono in Spagna verso il IV secolo a.C. Il termine “Galgo” potrebbe quindi, derivare dalla parola “Gallicus”. Se si osservano i caratteri morfologici del Galgo, si possono trovare forti somiglianze con i “Greyhound” e gli “Sloughi”, levrieri orientali giunti nella penisola iberica dall’Africa settentrionale dopo l'VIII secolo.

Caratteristiche

Di natura molto simile ai Greyhound, i Galgo sono calmi, dolci e molto intelligenti. Sono cani riservati e tendenzialmente un po' timidi, ma con la propria famiglia instaurano un rapporto particolarmente empatico e sono sempre desiderosi di coccole e attenzioni. Sanno essere molto affettuosi, senza però essere invadenti e adorano passare le proprie giornate a dormire sul divano distesi a pancia in su.

Proprio perché molto tranquilli e rispettosi delle regole, i Galgo sono cani ideali da appartamento. Si comportano molto bene in presenza dei bambini, a differenza di altri cani di grossa taglia tendenzialmente più agitati che, saltando e dimostrando affetto, possono costituire un pericolo per i più piccoli. 

Quasi tutti i Galgo vanno d'accordo con gli altri cani, anche di piccola taglia. Non cercano mai il conflitto, preferendo spostarsi se stuzzicati. La maggior parte dei levrieri spagnoli va d'accordo anche con i gatti e altri animali domestici di piccola taglia, con i quali riescono a convivere pacificamente, nonostante la loro natura predatoria e l'addestramento alla caccia.

Come i loro compagni Greyhound, anche i Galgo sono in grado di avvistare la preda a chilometri di distanza. Per questo è assolutamente necessario tenerli sempre al guinzaglio o in aree all'aperto debitamente recintate; infatti, attratti da qualcosa in movimento, potrebbero cominciare a correre, senza dar bado ai nostri comandi o richiami.

 

Abituati a climi più caldi e non avendo grasso sottopelle, i Galgo soffrono particolarmente il freddo ed è necessario coprirli con un cappotto durante le passeggiate nei mesi freddi dell'anno.   

© 2019 Levrieri Rescue Italia.